D-Flight accordo con ANACNA

Stipulato l’accordo tra le due società

D-flight accordo con ANACNA.
D-flight  è una società del gruppo ENAV che tutti noi ben conosciamo. E’ punto di riferimento per tutti i dronisti sia che usano il loro drone a scopo ludico che lavorativo.
E’ sempre più impegnata nello sviluppo della piattaforma per l’erogazione dei servizi per gli UAV.

Assieme ad ANACNA (Associazione Nazionale degli Assistenti e Controllori della Navigazione Aerea), hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per  affrontare il futuro dei nostri droni e in particolar modo del loro impiego nello spazion aereo.

Il 6 aprile è stato firmato l’accordo

Come il 6 aprile infatti è stato approvato dalla Commissione Europea il pacchetto U-SPACE cioè una piattaforma che regoli lo spazio aereo sotto i 120 metri dedicato ai veivoli a pilotaggio remoto.

Questo è un elemento importantissimo passaggio che consentirà a noi dronisti di poter lavorare in totale sicurezza nelle nostre missioni di volo, ed io aggiungo anche a snellire di molto i tempi per avere determinati permessi.

Un cambiamento radicale

Finalmente si va verso un cambiamento radicale, questi nuovi servizi per gli operatori e lo svolgimento di operazioni sempre più complesse sia in Vlos (a vista) che in Bvlos (volo non a vista) spingono il modo dell’aeronautica ad un cambiamento profondo.

I droni oggi sono presenti in maniera massiva sui cieli ed è quindi ora di regolamentarli con integrazinoe al traffico aereo tradizionale.

Le parole di Cristiano Baldoni – D-Flight

I droni rappresentano una nuova frontiera per il trasporto di merci e la fornitura di nuovi servizi garantiti in modo sicuro e sostenibile.

Dobbiamo supportare lo sviluppo di questi mezzi velocemente e nell’assoluto rispetto della safety anche attraverso una base ampia e condivisa delle scelte che disegneranno il futuro del trasporto aereo. È proprio questo lo spirito del protocollo sottoscritto con ANACNA.

L’integrazione del mondo Unmanned con il volo tradizionale è una priorità che stiamo implementando con ENAV attraverso l’utilizzo delle migliori tecnologie disponibili per aumentare la capacità dello spazio aereo garantendo la sicurezza delle operazioni.

Le parole di Oliviero Barsanti – ANACNA

l’Associazione partecipa da anni alla stesura della normativa nazionale ed internazionale per droni, UAV e RPAS di qualsiasi categoria.

Il Know-how raggiunto permetterà ad ANACNA di collaborare attivamente con il provider nazionale ed in particolare con D-Flight nel creare il miglior ambiente possibile in un ambito professionale che porterà gli operatori a vedere un futuro destinato all’integrazione sempre più spinta dei mezzi Unmanned.

Attendiamo fiduciosi

Attendiamo fiduciosi un miglioramento netto rispetto ad oggi . E’ importante sia per chi lavora sia per chi vola a scopo ludico.
In Italia ad esempio, non è possibile far aspettare un cliente 30 giorni per avere un’autorizzazione al sorvolo.
Della situazione odierna e di tutte le problematiche potremmo parlarne per giorni ma non è questo il luogo per farlo.

Restate sintonizzati su Drone Italia per le prossime news.

Autore:
VINCETECH
Partner Tecnico
Musica Per Video
Musica Free per Video
Sostieni

Contribuisci alla crescita di Drone Italia, effettua una donazione e sostieni il progetto.


DRONEITALIA Ente del Terzo Settore - C.F. 90074500027 P.IVA 02740220021 |  Realizzazione Sito Internet Mauro Messena