Dji Fly 1.4.12 più problemi che novità.

dji fly 1.4.12

Solo per Android per il momento

Dji per i dispositivi Android, ha pubblicato la nuova versione dell’App Dji Fly ( djifly 1-4-12 ) portandola alla numero 1.4.12.
Attualmente non è disponibile per sistemi operativi ios ma sarà solo questione di tempo, e sarà disponibile per il download anche nel centro store della Apple.
Per scaricare la versione dell’app 1.4.12 andate su questo sito: https://www.dji.com/it/downloads/djiapp/dji-fly e cliccate sull’icona che raffigura il logo per Android.

Quali sono le novità presenti?

Tra le novità presenti troviamo senz’altro quella di poter effettuare una diretta streaming su piattaforme come Facebook e Youtube.
I passaggi che si devono fare per avviare lo streaming sono abbastanza macchinosi da fare, solitamente con altri dispositivi che hanno questa funzionalità (vedi insta 360 ad esempio), è possibile iniziare lo streaming solamente con un Tap dopo essersi loggati.
Con il sistema scelto da Dji invece, la cosa è un pò più complicata e abbiamo bisogno di effettuare dei passaggi da pc prima di poter procedere.

L’alternativa di Vincetech.

Vincetech, già tempo fà ha mostrato una funzionalità alternativa per poter fare una diretta su Facebook con un Mini 2 o con qualsiasi altro drone, vi lasciamo il suo video per approfondire e se siete curiosi di provarla.

Ecco le novità

Le novità presenti in questa versione sono:

Streaming in diretta facebook e youtube.
Supporto per visualizzare i video memorizzati nella cache prima della perdita della trasmissione dell’immagine
Supporto per Android 12.
Correzione di bug minori

Troppi bug riscontrati

Più che novità, molti utenti hanno riscontrato parecchi bug, e quindi per ora non vi consigliamo di scaricare questa nuova versione, ma di attendere ancora qualche tempo in modo che sarà rilasciata una versione più stabile.
Tra le varie cose riscontrate sembrerebbe essere sparita la possibilità di utilizzare manualmente i paramenti di esposizione in modalità video.

E’ sparita anche la mappa in basso a sinistra che identificava la posizione del drone e della home. Sembrerebbe inoltre non più possibile cambiare i colori della luce led anteriore come avveniva prima.
Anche problemi alla telemetria che ora (ad alcuni utenti) mostra valori completamente sballati, ed addirittura in negativo. L’aggiornamento dell’app Android è applicabile ai droni DJI Mini 2, DJI Air 2S, DJI Mini SE, DJI FPV, Mavic Mini e Mavic Air 2.

Fate attenzione quindi

Attenzione quindi ad aggiornare a questa app. Mai come questa volta si sono sentiti tanti utenti lamentarsi di quanto è stato scaricato. E’ doveroso segnalare però che questi bug non si presentano a tutti, magari potreste essere fortunati e non rilevare nessuno, o solo parte di questi “difetti”.

Grazie per aver letto l’articolo su Drone Italia

Partner Tecnico
Musica Per Video
Musica Free per Video
Sostieni

Contribuisci alla crescita di Drone Italia, effettua una donazione e sostieni il progetto.


DRONEITALIA Ente del Terzo Settore - C.F. 90074500027 P.IVA 02740220021 |  Realizzazione Sito Internet Mauro Messena