Skip to main content

Droni Spia Centrali Nucleari

Scritto il 03/07/2024
Droni Spia Centrali Nucleari.

Droni Spia in volo sulle Centrali Nucleari. Allarme Rosso o Russo?

Nella serata di lunedi 17 gennaio la Svezia è stata letteralmente scossa da un accaduto che ha davvero attirato l’attenzione.

Il fatto, che ha scaturito l’attenzione di tutti i media del mondo, è considerato di estrema gravità! È accaduto in Svezia ma è uno questione talmente particolare e potenzialmente preoccupante da aver smosso anche i media Italiani.
Due droni, presumibilmente di tipo militare da ricognizione, sono stati individuati in volo e a altezze elevate, sopra la capitale della Svezia Stoccolma e nella fattispecie, in circolo a 2 delle più grandi centrali nucleari Svedesi.

I due droni , del tipo alare classico, non sono stati ne colpiti ne bloccati. Il ministero della difesa Scandinavo, impreparato ad un evento simile, ha visto, o ha voluto come alcune polemiche lasciano a far credere, lasciar andare i velivoli.

C’è di mezzo un sottomarino Russo?

I misteri non terminano qui perchè durante le stesse ore, nel frattempo sull’isola di Gotland, che è la più grande isola della Svezia, la marina militare Svedese ha intercettato un sommergibile Russo intento a spiare le coste Svedesi.
Fa pensare il fatto che la stessa marina militare non vuole rilasciare dichiarazioni specifiche e alla domanda: Avete catturato e/o fermato il sommergibile? Risponde ” Non possiamo rispondere a questa domanda “.

Fatto sta che la Svezia in pochissime ora ha praticamente militarizzato tutta l’isola! Mandando li, uno spiegamento di forze militari che la stessa Svezia ammette di non aver mai fatto prima in modo così importante.
Sull’isola e attorno ad essa al momento si trovano in acqua 4 navi missilistiche e 2 sommergibili e per completare il tutto, un numero imprecisato di soldati. Poi carri armati e postazioni missilistiche. Alla domanda dei giornalisti sul fatto che la Svezia sia preoccupata su possibili attacchi la loro risposta rimane MUTA! Nessun SI e nessun NO.

Va da se che questi due episodi hanno creato molto parlare e molte polemiche sugli accaduti. Tanto che se ne è parlato da New York e fino a Singapore!

Perchè i Russi

È proprio questo fattore ad accendere ancor più le polemiche. Perchè i Russi? E perchè in Svezia? Non si sa di preciso vista la politica di riservatezza adottata dalla Svezia di fatto sappiamo però quanto segue:

La Russia si trova al monento in gran conflitto con l’Ucraina che vorrebbe ma gli viene vietato (dalla Russia) ad entrare a far parte della Nato. Nel frattempo i vicini di casa Svedesi la Finlandia e l’Estonia già ne fanno parte. Ma NON la Svezia!

Si vocifera dunque su una possibile intimidazione provocatoria da parte della Russia che in un certo senso potrebbe dire “Noi siamo quà e forse è meglio che non entrate nella nato).
Ovviamente questa è solo una speculazione giornalistica ma mai smentita dai media Svedesi.

Attualmente la Svezia ha soltanto dichiarato ufficialmente che sono pronti a qualsiasi cosa.
Del resto la Svezia seppur generazionalmente non interessata ai conflitti, ha negli anni sviluppato uno dei più sicuri e potenti piani militari di difesa al mondo.

Insomma a voi le varie speculazioni.

Ovviamente DroneItalia vi terà aggiornati e se volete approfondire potete vedere il mio video QUI.

Un caro abbraccio da SweItaly.






Se ti sono piaciuti i contenuti del sito, allora offrici un caffè, grazie.

Autore

sweitalyadventure@gmail.com

Potrebbe interessarti anche

Scouting

Il tuo articolo qui? Drone Italia è sempre alla ricerca di nuovi collaboratori, clicca il bottone per candidarti.