Parrot ANAFI Ai come Skydio 2

Niente alternativa Europea per la categoria Mini Drone

Parrot ANAFI Ai, niente Anafi Mini. Certo, dirlo durante una competizione come gli Europei può suonare male, ma i Francesi per una volta ci piacciono perché hanno presentato il nuovo Parrot Anafi Mini. Anzi no! Delusione per chi aspettava un’alternativa ai più blasonati droni mini. Infatti fino ad oggi abbiamo visto solo droni Cinesi in questa categoria “privilegiata” dal peso inferiore ai 250 grammi. DJI Mini 2, ancora prima Mavic Mini. Poi Fimi X8 Mini che però non ha scaldato troppo i cuori. Hubsan Zino Mini Pro che non è ben chiaro ancora se esiste e vedrà mai la luce davvero. Purtroppo però le cose non cambieranno. Parrot presenta un nuovo drone ad uso professionale.

Caratteristiche Tecniche

Il drone come annunciato, pesa circa 900 grammi. Un drone con connettività 4G mediante l’uso di una sim. Quello che subito balza all’occhio però sono i 2 sensori anteriori mobili. Sono sensori di evitamento ostacoli. E durante la presentazione il CEO ha mostrato l’utilizzo del drone in una foresta ed è sembrato davvero di vedere uno Skydio 2. Probabilmente il 4G servirà per avere la posizione ben precisa anche durante un’eventuale operazione di tracking, cosa che ad esempio Skydio 2 può fare solamente con il beacon. Il drone potrà volare per 32 minuti con una sola batteria, in linea anche con il peso. Cosa molto interessante, il drone è anche resistente all’acqua IPX3 così da poter volare sempre in qualsiasi condizioni meteorologica. Hanno parlato di drone a volo autonomo, come Skydio 2. Questo perché è pensato per un utilizzo professionale con focus su fotogrammetria. Si è parlato di 1 click per fare dei rilievi. Il reparto camera offre una risoluzione massima di 48mp con riprese a 30fps continuo e zoom digitale 6X. Il Parrot ANAFI Ai offrirà anche una resistenza al vento di 45km/h, a dire il vero non sembra nemmeno molto. L’app sarà diversa sarà open per gli sviluppatori Phyton. Il drone potrà poi essere ripiegato nei braccetti, così da agevolarne al meglio il trasporto. L’azienda parla anche di una trasmissione “libera da interferenze” a quanto pare grazie alla connettività 4G on board.

Il prezzo

Il prezzo non è stato rivelato ancora, ma considerato tutto e anche in relazione ai classici Anafi Work, da lavoro, pare inevitabile non andare oltre i 2000 o 3000€ di valore. Nel primo caso, dei 2000€ se davvero il volo autonomo con rilevamento ostacoli fosse valido, per certi aspetti sarebbe una buona alternativa allo Skydio 2. Infatti di recente l’azienda Americana ha aumentato i prezzi e se pensiamo anche ai soli 20 minuti di autonomia di Skydio e ai vari problemi di importazione, la cosa si farebbe più che interessante. Se invece il termine di paragone fosse lo Skydio X2, che costa circa 11.000$ allora meglio tenersi alla larga. il CEO ha comunque precisato più volte che è un drone per lavorare.

Dove acquistare Parrot Anafi AI

Al momento non ci sono state fornite indicazioni in merito ma appare evidente che come succede sempre, Parrot abbia la tendenza a fare la vendita diretta tramite il loro sito ufficiale. Probabilmente anche in questo caso sarà fatto così. Non rimane che attendere per scoprire prezzo e da quando sarà disponibile.

Conclusioni

Ogni nuovo drone e anche azienda che contribuirà a far crescere e migliorare il mercato dei droni, sarà sempre da accogliere con positività. Ne è stato un esempio Skydio 2 ad esempio che ha rivoluzionato il concetto di Active track. Così come Autel Robotics che pare uscirà molto presto con il suo Autel Mini e che con EVO 2 PRO ha dimostrato quanto anche la stessa DJI abbia da migliorare la sua posizione di leadership. Quindi grazie a Parrot che pur deludendo le aspettativa per chi desiderava un piccolo mini drone, qualche concetto in più, ancora più innovativo, magari lo lascerà.

Schermata 2021-06-30 alle 16.47.46

Schermata 2021-06-30 alle 16.48.06

Schermata 2021-06-30 alle 16.48.21

Autore:
Enontheroad
Partner Tecnico
Musica Per Video
Musica Free per Video
Sostieni

Contribuisci alla crescita di Drone Italia, effettua una donazione e sostieni il progetto.


DRONEITALIA Ente del Terzo Settore - C.F. 90074500027 P.IVA 02740220021 |  Realizzazione Sito Internet Mauro Messena