Skip to main content

Vuoi pilotare in Fpv? Comincia così, guida ai simulatori 2022/23.

Scritto il 16/04/2024
volare in fpv

Non distruggere subito il tuo drone

Vuoi pilotare in Fpv ma hai paura di distruggere subito il tuo drone? Beh allora inquesto articolo cercherò di darti qualche consiglio utile, su come risparmiare tanti soldi e tanto tempo. Pilotare in Fpv (first person view) in acro non è per nulla semplice. Nella modalità acro il drone è senza nessun tipo di stabilizzazione e addirittura sarà in grado di effettuare dei movimenti particolari a 360 sui suoi assi. Per questo chi è abituato ai droni stabilizzati si troverà completamente spaesato nell’utilizzo del drone fpv.

Guarda questo tutorial base

Per farti capire meglio di cosa stiamo parlando, ti consiglio di seguire il mio tutorial che ho portato tempo fa sul mio canale Youtube. Nel video ti spiegherò cosa vuol dire nel dettaglio pilotare un drone fpv, e quali sono le manovre per imparare a muovere i primi passi in questo mondo. Infatti grazie all’utilizzo di simulatori creati ad hoc, saremo in grado di allenarci senza arrecare danno al nostro drone o alle cose che ci circondano. Vi lascio due video dedicati:

Primo video: https://www.youtube.com/watch?v=Ca0tZMpTM78&list=PLkCM4iS7WFvQsSovZ7jAdqkJ6sJgxR_fL

impara fpv con il simulatore

Secondo Video: https://www.youtube.com/watch?v=ib_EGkj5Yng&list=PLkCM4iS7WFvQsSovZ7jAdqkJ6sJgxR_fL&index=3

chasing con drone fpv

Una volta capite le dinamiche del volo in fpv siete pronti quindi ad allenarvi. Potete farlo come vedete, sia da playstation e xbox, sia da pc o mac. Avete quindi l’imbarazzo della scelta.

Quale simulatore usare?

Sicuramente in rete si trovano tantissimi simulatori per droni fpv, e dobbiamo cercare di trovare quello giusto per noi. Ci sono simulatori più adatti per il racing, altri più adatti per il chasing, altri per i long range e così via. Andiamo quindi a vedere nel 2022 quale simulatore è più adatto alle nostre esigenze. La pecca di quasi tutti i simulatori è la forza di gravità. Quando porteremo in aria il nostro drone, la cosa che ancora non è riproducibile in game è proprio la forza G. Quindi quando poi andremo a pilotare per davvero un drone all’esterno, dobbiamo allenare un pò anche questo fattore che è importantissimo, tenetelo sempre presente.

Liftoff

liftoff logo

Iniziamo subito da quello più conosciuto, e cioè Liftoff. Questo è senza dubbio un ottimo simulatore di droni fpv, ed è sempre in aggiornamento. La grafica è molto bella, ed uno degli ultimi aggiornamenti gratuiti riguarda ad esempio l’aggiunta del drone Dji Fpv ed anche di nuove modalità di guida. Potrete con questo simulatore fare racing, chasing, long range ed allenarvi a pilotare in mappe aperte tutte da esplorare. Una delle pecche maggiori di questo simulatore è il fatto di dover avere un pc prestante, per godere della massima esperienza di volo. Permette di cambiare e personalizzare il proprio drone aggiustando rates, e pid.

Il costo di Liftoff è di circa 17 € ed è disponibile per pc, mac, linux ed anche ps4 e x box one.

Orqa FPV.Skydive

orqa fpv

Questo è un simulatore gratuito che potete scaricare qui. Ha quindi alcune funzionalità limitate ma come vi ho appena scritto è gratuito. Gira su pc, mac e linux. Per ora ci sono pochi livelli di gioco, ma questo simulatore è in continuo aggiornamento e quindi saranno sicuramente aggiunte nuove località in futuro. La forza di gravità sembra essere ben sviluppata, decisamente uno dei migliori provati, e soprattutto gratis. Potrai sicuramente sviluppare la tua guida nel mondo fpv anche con questa risorsa completamente gratuita.

Tryp

tryp fpv logo

Questo è un signor simulatore, è il simulatore che vi ho recensito qui. Tryp è disponibile per pc, mac e linux ed è uno degli ultimi usciti sul mercato. Ha tantissime funzionalità, anche se le mappe per ora non sono tantissime, ma sono ovviamente tutte in fase di sviluppo. Se acquistate questo simulatore in questi giorni avrete a disposizione un prezzo scontato, perchè è ancora in fase di betatest, ma vi assicuro che la qualità sia grafica sia di volo è molto alta. Ci consentirà di personalizzare al massimo la nostra esperienza di volo. Potremmo volare liberamente nelle mappe messe a disposizione. Potremmo inseguire un aquila, una mongolfiera, un base jumper, un auto, una moto da cross e tanto altro.

La simulazione della forza di gravità dovrebbe essere migliorata, ad oggi ci lascia un pò l’amaro in bocca. Personalmente è assieme a Liftoff uno di quelli che consiglio vivamente di acquistare, visto anche il suo prezzo.

Per acquistarlo potete farlo qui a circa 14 €. (prezzo riferito al 12.09.2022).

Velicidrone

velocidrone

Questo è un simulatore utilizzato tantissimo per le competizioni ufficiali. Un simulatore più adatto a chi desidera fare racing. Quindi forse non proprio adatto a chi vuole muovere i primissimi passi nel mondo fpv. Potreste scaricarlo dopo aver imparato se volete buttarvi su qualcosa di più frenetico. La grafica non è la migliore in circolazione, ma riesce però grazia a questo ad essere utilizzato anche da chi ha pc un pò vecchiotti e non perforanti.

La fisica di questo gioco è veramente molto buona, è possibile personalizzarla per renderla molto reale. Anche qui come su liftoff è possibile modificare pid e rates, come se foste su Betaflight.

Potete scaricarlo a circa 19 € qui.

Uncrashed

uncrashed logo

Ecco quindi un simulatore che sposa benissimo gli appassionati del freestyle ed il cinematico. La grafica è quella che ci tiene incollati allo schermo perchè è veramente molto bella e curata in ogni dettaglio. Anche in questo simulatore è possibile andare a girovagare per la mappa open, e questo offre quindi tante possibilità al videogiocatore. Immaginate di volare come se dovesse fare un video cinematico in ogni posto della mappa, oppure addentrarvi nel mondo del freestyle. Potete fare veramente di tutto. Anche qui abbiamo la possibilità di inseguire (chasing) veicoli in movimento come le macchine, che ritengo essere una cosa fondamentale oggi in un simulatore per droni fpv.

La parte della simulazione della forza di gravità è molto personalizzabile, si possono raggiungere livelli vicino al reale. Tutto il mix di questi elementi come la grafica, la personalizzazione, le automobili fanno purtroppo scendere la compatibilità a pc di buon livello, quelli di qualche anno fa, avranno sicuramente qualche problema.

Potete acquistare Uncrashed qui ad un prezzo di circa 12,99 €

Che radio utilizzare?

Attenzione perchè bisogna avere una radio compatibile per allenarsi. Vi consigliamo quindi di verificare nelle specifiche del gioco quali sono per non avere brutte sorprese. Personalmente uso questa radio, oppure quella del dji fpv, il remote controller 2.

Ora siete pronti a scegliere il simulatore per droni migliore che fa al caso vostro. Allenatevi parecchio e soprattutto non demoralizzatevi se inizialmente non riuscirete a pilotare in maniera corretta. Solo l’allenamento e la costanza vi porterà ottimi risultati.

Grazie per aver letto l’articolo su Drone Italia. Se hai trovato utile questo articolo, condividilo sui gruppi dove potebbero esserci persone interessate a muovere i primi passi nel mondo fpv.


Se ti sono piaciuti i contenuti del sito, allora offrici un caffè, grazie.

Autore

VINCETECH

Potrebbe interessarti anche

Scouting

Il tuo articolo qui? Drone Italia è sempre alla ricerca di nuovi collaboratori, clicca il bottone per candidarti.